Speciale D.L. Crescita -

Perdite su crediti di modesta entità a deducibilità “automatica”

di Giovanni Petruzzellis - Studio Tributario Forte

Attraverso un emendamento al D.L. Crescita (D.L. 22 giugno 2012, n. 83), che ha ricevuto il via libera della Camera dei Deputati ed è stato inviato per l'esame all'altro ramo del Parlamento, vengono introdotte novità di rilievo nell’ambito della disciplina fiscale delle perdite su crediti. Prevista la deducibilità automatica delle perdite “di modesta entità”, a condizione che sia decorso almeno un semestre dalla data di scadenza del credito. Riconosciuta la deducibilità automatica del componente negativo di reddito anche nell’ipotesi in cui il diritto alla riscossione del credito sia andato prescritto. Nella GUIDA alla LETTURA del Quotidiano IPSOA tutti gli approfondimenti sul D.L. Crescita.