Speciale riforma del Lavoro -

DDL lavoro, gli emendamenti in sintesi

di Alfredo Casotti Maria Rosa Gheido - Consulenti del lavoro

Gli emendamenti al disegno di legge n. 3249, presentati il 10 maggio u.s. in Commissione lavoro del Senato, dai Relatori del provvedimento e dal Governo, intervengono pressoché su tutto l’articolato, modificando sia le disposizioni relative ai contratti che quelle sui licenziamenti. Gli emendamenti governativi non toccano i primi 11 articoli, che sono invece oggetto principale degli emendamenti dei Relatori che interessano pressoché tutte le tipologie contrattuali, con interventi di segno opposto: alcuni intesi a favorire al flessibilità in entrata, altri a rendere più stringenti le misure antielusive. Il Quotidiano IPSOA segue l'iter parlamentare della riforma. Nella GUIDA ALLA LETTURA tutti gli approfondimenti.